Mac lento? Velocizzarlo si può

Tutti i Mac iniziano a rallentare con il tempo, spesso i modelli meno recenti si bloccano e le prestazioni non sono più ottimali. Questo può dipendere sia dall’età che da un uso non proprio consono della macchina.
Ci sono varie operazioni da compiere per velocizzarlo:
– liberare lo spazio sul disco,
– limitare le applicazioni che occupano molta memoria,
gestire gli elementi di avvio,
utilizzare software di pulizia specifici come Clean MyMac e Mac Cleaner Pro.
Se però anche dopo aver eseguito tutte queste indicazioni, non siete lo stesso soddisfatti delle performance, il problema allora non è il software, ma l’hardware. Il Mac potrebbe avere qualche componente danneggiata o semplicemente di vecchia generazione.
In questo caso per velocizzarlo consigliamo l’aggiunta di una ram e/o di un hard disk ssd. Sono numerosi i clienti che dopo aver sostituito l’hard disk del Mac si sono ritrovati davanti un pc come nuovo, con una velocità più che raddoppiata.
 
L’intervento non è semplice, richiede attenzione perché il computer deve essere smontato e vanno maneggiate le componenti interne. Noi siamo disponibili per eseguire queste delicate operazioni e vi consigliamo di prendere in considerazione un eventuale potenziamento dell’hardware prima di comprare un PC nuovo o di continuare a lavorare con una macchina che vi lascia insoddisfatti.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on print

ARCHIVIO

Per qualsiasi informazione

SCRIVICI O CHIAMACI